SunshinePHP Developer Conference 2015

Introduzione

La sintassi dei pattern usati in queste funzioni assomiglia molto a Perl. L'espressione deve essere racchiusa tra delimitatori, uno slash (/), ad esempio. I delimitatori possono essere qualsiasi carattere ASCII non alfanumerico e che non rappresenta uno spazio, eccetto il backslash (\) e il byte null. Se il carattere delimitatore deve essere usato all'interno dell'espressione, deve essere preceduto da un backslash. Da PHP 4.0.4 si possono usare i delimitatori Perl (), {}, [] e <> per il matching. Vedere Sintassi dei pattern per informazioni dettagliate.

Il delimitatore finale può essere seguito da vari modificatori che modificano il matching. Vedere Modificatori dei pattern.

PHP ammette anche le espressioni regolari che utilizzano la sintassi estesa POSIX usando le Funzioni regex POSIX-extended.

Nota:

Questa estensione mantiene una cache, globale all'interno del thread, delle espressioni regolari compilate (fino a 4096).

Avviso

Si deve tener conto di alcune limitazioni di PCRE. Leggere » http://www.pcre.org/pcre.txt per maggiori informazioni.

La libreria PCRE è costituita da una serie di funzioni che implementano le espressioni regolari mutuando la stessa sintassi e la stessa semantica di Perl 5, a parte qualche lieve differenza descritta di seguito. L'attuale implementazione corrisponde alla versione 5.005 di Perl.

add a note add a note

User Contributed Notes

There are no user contributed notes for this page.
To Top