PHP 5.4.33 Released

Introduzione

PHP supporta otto tipi di dati primitivi.

Quattro tipi scalari:

Due tipi composti:

Ed infine tre tipi speciali di dati:

Questo manuale introduce anche alcuni pseudo-tipi per ragioni di leggibilità:

E la pseudo-variabile $....

Alcuni riferimenti al tipo "double" possono essere rimasti nel manuale. Si consideri che double equivale a float; i due nomi esistono solo per ragioni storiche.

Generalmente, il tipo di una variabile non viene assegnata dal programmatore; anzi, viene assegnata in fase di esecuzione da PHP a seconda del contesto nel quale tale variabile viene utilizzata.

Nota: Per verificare il tipo e il valore di una espressione, usare la funzione var_dump().

Per ottenere una rappresentazione leggibile di un tipo in fase di debugging usare la funzione gettype(). Per verificare che una variabile sia di un certo tipo non usare la funzione gettype(), piuttosto sua la funzione is_tipo. Alcuni esempi:

<?php
$a_bool 
TRUE;   // un booleano
$a_str  "foo";  // una stringa
$a_str2 'foo';  // una stringa
$an_int 12;     // un integer

echo gettype($a_bool); // stampa:  boolean
echo gettype($a_str);  // stampa:  string

// Se è un intero, incrementalo di quattro
if (is_int($an_int)) {
    
$an_int += 4;
}

// Se $a_bool è una stringa, stampala a video
// (non stampa niente)
if (is_string($a_bool)) {
    echo 
"Stringa: $a_bool";
}
?>

Per forzare la conversione di una variabile in un certo tipo, puoi usare sia il cast sulla variabile oppure la funzione settype().

Si noti che una variabile può essere riempita con valori differenti in determinate situazioni, dipendentemente dal suo tipo nel dato momento. Per ulteriori informazioni vedere la sezione sulla Manipolazione dei Tipi. Le tabelle di comparazione dei tipi possono essere utili, in quanto mostrano esempi di comparazioni correlate ai tipi.

add a note add a note

User Contributed Notes

There are no user contributed notes for this page.
To Top